• PLAUTUS FESTIVAL 2021
    61° Edizione

    9 luglio - 19 agosto

    Direzione Artistica
    Cristiano Roccamo

  • 25

    luglio

  • Ora: 21.30
  • Luogo: Ranchio - Piazza Sen. Lorenzo Cappelli

IL MONDO DI FEDRO

di Riccardo Bartoletti

Print Friendly, PDF & Email

presenta

IL MONDO DI FEDRO

di Riccardo Bartoletti

con

Simone Càstano e Ludovico Röhl

 

Regia

Riccardo Bartoletti

Musiche originali Sara Castiglia
Sonorizzazione animazioni digitali Sara Castiglia
Animazioni digitali Samuele Poggi
Programmazione video Bruno Donati
Maschere e pupazzi Brina Babini
Organizzazione Valentina Santi

 

_______________________
Luogo di allestimento: Ranchio, Piazza Sen. Lorenzo Cappelli
Durata dello spettacolo: 60 minuti
Teatro d’attore e figura
Età consigliata: 5 -11 anni
Spettacolo ad ingresso gratuito
_______________________

NOTE DI REGIA
“La raccolta di favole di Fedro”, composta molto probabilmente sotto il regno di Tiberio (14 – 37 d.C.), è la più antica raccolta di favole che sia giunta ai giorni nostri, in cinque volumi.
L’immagine che gli storici ne hanno tratto è quella di un uomo deluso dalla società in cui vive, che utilizza la poesia delle sue opere per raccontare i soprusi e le vessazioni dei potenti sui più deboli. Sono favole narrate attraverso il meccanismo antico del genere esopico che pesca a piene mani nelle similitudini e metafore animali di Omero.
“Il mondo di Fedro” si presenta come una favola nella favola, perché prende spunto proprio da “I due giovani pretendenti, uno ricco ed unopovero”, uno dei componimenti dell’autore latino.
La trama del nostro adattamento è semplice: il giovane timidissimo Rufus, servo del magister locale Caio Severo, è innamorato ricambiato di Lucilla, la figlia del suo padrone. La ragazza però è promessa sposa del generale Luciano Sesto Pompilio Quartulio Vitinio. Beneficiario di una fortuna economica inaspettata, Rufus può finalmente affrontare il padre della sua innamorata,e nel percorso che lo porterà a scoprire il meglio di sé chiederà aiuto al suo migliore amico Fedro, la cui “ars scrivendi” ispirerà il nostro eroe.
Come nella fabula originale sarà proprio il destino a traghettare i due innamorati verso il lieto fine.
La messa in scena vuole rendere omaggio alle migliori tradizioni teatrali della nostra cultura.
Le maschere e i pupazzi daranno “corpo” alle visioni di Fedro, così come le ombre.
Le musiche originali saranno un tappeto sonoro quasi magico e le animazioni digitali coloreranno gli ambienti in cui simuovono i due giovani protagonisti.

Riccardo Bartoletti

Clicca sull’immagine per ingrandirla

 

UFFICIO TEATRO

Giampaolo Bernabini
Istruttore Servizi Culturali e Turistici
Largo Alcide De Gasperi, 9 - 47027 Sarsina FC
Tel. 0547 94901 - Fax 0547 95384
cultura@comune.sarsina.fc.it
organizzazione@plautusfestival.it

UFFICIO BIGLIETTERIA

Aperto dai primi giorni del mese di luglio fino al termine del Festival

Alessandra Bagaglia
Via IV Novembre, 13 - 47027 Sarsina FC
Tel./Fax 0547 698102
info@plautusfestival.it