aulularia

Càsina

Prima Nazionale

Print Friendly, PDF & Email

Il Plautus Festival e Teatro Europeo Plautino

presentano

 

gli attori del

Laboratorio Teatrale del Plautus Festival

in

CASINA

di Tito Maccio Plauto

Regia di

Cristiano Roccamo

 

__________________________
Durata spettacolo: 75 minuti
Numero atti: uno
__________________________

 

La Càsina di Plauto rispecchia la tipica trama delle opere del grande drammaturgo latino, ponendo l’accento non sulla fabula, che spesso risulta confusa e poco coerente, bensì sull’“abbattimento della quarta parete”, quella cioè che si crea tra pubblico e palcoscenico: infatti Plauto spezza l’illusione scenica, instaurando un diretto contatto con il pubblico, e dimostrando chiaramente che ciò che viene rappresentato è pura finzione.
Nella Càsina, si ritrovano numerosi esempi di metateatro, come quando nelle scene finali, Lisidamo, pauroso di affrontare la moglie chiede se non vi sia qualcuno nel pubblico che possa sostituirlo: ecco quindi che il personaggio svela il proprio ruolo e si mostra pronto a diventare contemporaneamente attore e spettatore, coinvolgendo il pubblico in una maniera mai vista prima delle straordinarie commedie plautine, di cui anche l’eccezionale Càsina fa parte.
Un’opera assai originale e innovativa, se si considera che la protagonista, per l’appunto Càsina, oggetto della contesa fra il padre Lisidamo ed il figlio Eutinicoe, non appare mai in scena: e qui il pensiero corre subito ad “Aspettando Godot” di Samuel Beckett.
Un intrigo, quello tramato dal senex Lisidamo, che si ritrova – a testimonianza di quanto gli autori classici siano a noi contemporanei – anche nell’”Idiota” di Dostoevskij.

__________________________
Se vuoi leggere il riassunto critico della Càsina di Plauto,  tratto da volume Tuttoplauto. Un profilo dell’autore e delle commedie, a cura di Renato Raffaelli (Edizioni QuattroVenti Srl, Urbino 2014), clicca qui.

 


Il Laboratorio Teatrale del Plautus Festival
Quale attività di Produzione del Festival, nel 2019 si rinnoverà l’esperienza del Laboratorio Teatrale, finalizzato alla messa in scena di una commedia plautina, quest’anno CASINA.
Il laboratorio interesserà giovani di età compresa fra i 18 ed i 35 anni selezionati a seguito pubblicazione di un apposito bando pubblico.
Il Laboratorio si propone di:
– favorire la produzione teatrale e consentire ad un pubblico, il più ampio possibile, di accedere all’esperienza teatrale;
– promuovere tramite la produzione teatrale diretta, la qualità, l’innovazione, la ricerca, la sperimentazione, nuove tecniche e nuovi stili, anche favorendo il ricambio generazionale;
– promuovere la valorizzazione del repertorio teatrale classico, con particolare riguardo al teatro di Plauto;
– valorizzazione dei giovani attori.
Lo scopo finale del Laboratorio è quello di giungere ogni anno alla produzione diretta di una commedia di Plauto con la presenza di noti attori oltre agli allievi del Laboratorio.
La partecipazione al Laboratorio è completamente gratuita.
La direzione del Laboratorio è affidata al Direttore Artistico del Festival.
L’iniziativa del Laboratorio trova giustificazione non solo dal rispetto della tradizione teatrale di Sarsina, ma anche dal fatto che con la produzione diretta il progetto del Plautus Festival riesce ad assumere una completezza ed una organicità unica.
Al migliore attore del Laboratorio Teatrale sarà assegnato, da una apposita giuria, il “Premio nazionale teatrale T.M. Plauto“.


MUSICA E TEATRO

In Piazza Plauto, con inizio alle ore 20.00, per concludersi alle ore 21.00, concerto dei

Five of Mine

Tommaso Scarpellini – tromba
Alessandro Salaroli – sax
Raffaele Balestri – sax
Sebastiano Barbieri – basso
Marko de Aquino – batteria

Cinque giovani del Conservatorio con un repertorio che spazia nei più diversi generi musicali e che, grazie alla loro passione, sono ormai divenuti una realtà musicale di indubbio interesse.

L’ingresso è gratuito.

UFFICIO TEATRO

Giampaolo Bernabini
Istruttore Servizi Culturali e Turistici
Largo Alcide De Gasperi, 9 - 47027 Sarsina FC
Tel. 0547 94901 - Fax 0547 95384
cultura@comune.sarsina.fc.it
organizzazione@plautusfestival.it

UFFICIO BIGLIETTERIA

Aperto dai primi giorni del mese di luglio fino al termine del Festival

Alessandra Bagaglia
Via IV Novembre, 13 - 47027 Sarsina FC
Tel./Fax 0547 698102
info@plautusfestival.it