Audiodescrizione

 

audiodescrizione_teatronolimits

Anche per questa edizione 2018, il Plautus Festival aderisce al progetto “Teatro No Limits”, promosso dal Comune di Forlì in collaborazione con il “Centro Diego Fabbri” di Forlì, il Dipartimento Interpretazione e Traduzione (DIT) dell’Università di Bologna sede Forlì, la sezione Uic di Forlì Cesena, con il coinvolgimento dell’Associazione di volontariato “Sintonia” di Forlì e dei teatri Diego Fabbri di Forlì, Bonci di Cesena, Regina di Cattolica, Duse di Bologna, Alighieri di Ravenna, Comunale di Russi, Magnani di Fidenza, Asioli di Correggio.

L’iniziativa, grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna e alla collaborazione con ATER (Associazione Teatrale Emilia Romagna), porta l’audiodescrizione a teatro e consente anche alle persone non vedenti e ipovedenti di apprezzare questa antica e nobile arte. “Teatro No Limits” esordisce al Plautus Festival nel 2011 con una ottima affluenza di pubblico, proveniente da tutta la Regione; un riscontro confermato anche nelle edizioni successive.

L’audiodescrizione rende “visibili” tutti quei particolari, quali dettagli scenografici, aspetto fisico e costumi dei personaggi, movimenti degli attori ed espressioni del volto, che costituiscono componenti fondamentali e significative del lavoro teatrale e che altrimenti non potrebbero essere colti.

L’audiodescrizione viene arricchita da informazioni storico-culturali, critico-letterarie ecc… che possono aiutare nella comprensione più approfondita del significato dell’opera.

Il servizio viene effettuato dotando il pubblico non vedente e ipovedente di cuffie wireless, collegate alla sala di regia, dalla quale una voce narrante accompagna gli utenti lungo lo sviluppo narrativo dello spettacolo.
Il testo dell’audiodescrizione si integra con il copione teatrale, senza mai sovrapporsi ai dialoghi e alla colonna sonora.

L’adesione al progetto “Un invito al teatro. No Limits” rappresenta per il Plautus Festival e per il Comune di Sarsina un’ importante occasione per esplorare le inesauribili possibilità espressive del teatro, favorendo una maggiore integrazione culturale anche tramite l’abbattimento delle barriere sociali.

Questi gli spettacoli audiodescritti:
IL FU MATTIA PASCAL: 22 luglio
TROIANE: 3 agosto
ANTIGONE: 6 agosto
MILES GLORIOSUS: 12 agosto
ORESTEA: 16 agosto
CASSANDRA: 19 agosto

Inizio rappresentazioni ore 21.30

Ingresso omaggio per gli utenti non vedenti e ipovedenti.

Per ulteriori informazioni e/o prenotazioni è possibile contattare:
il Centro Diego Fabbri di Forlì:
www.centrodiegofabbri.it
www.facebook.com/centro.diegofabbr
info@centrodiegofabbri.it

tel. 0543 30244
oppure l’Ufficio Teatro del Plautus Festival:
info@plautusfestival.it
tel 0547 698102

 

 

 

 

 

UFFICIO TEATRO

Giampaolo Bernabini - Istruttore Servizi Culturali e Turistici Largo Alcide De Gasperi, 9 - 47027 Sarsina FC
Tel. 0547 94901Fax 0547 95384
cultura@comune.sarsina.fc.it
organizzazione@plautusfestival.it

UFFICIO BIGLIETTERIA

Aperto dai primi giorni del mese di luglio fino al termine del Festival

Alessandra Bagaglia
Via IV Novembre, 13 - 47027 Sarsina FC
Tel./Fax 0547 698102
info@plautusfestival.it